Domenico Catano. Videomaker, regista, documentarista. Laureato nel 2004 presso La Sapienza di Roma in Istituzioni di Regia Digitale. Dal 2006 affianca esperienze da formatore nell’ambito delle tecnologie applicate alla produzione artistica e culturale, all’attività di Filmaker, Regista e Composer. Collabora con il Comune di Roma, Regione Lazio, e con la Scuola Superiore di Giornalismo Massimo Baldini di Roma dove insegna regia e montaggio dell’audiovisivo. Parallelamente collabora con Curbside View Productions(USA) per la realizzazione del Film Documentario Lifting the Green Screen; con la casa di produzione indipendente La Galla23 per la realizzazione di video e reportage per la TV ed il Web, e per la realizzazione dei film documentari Ossessione Vezzoli e Ettore Spalletti (di Alessandra Galletta); con Classica HD (Sky) per la realizzazione del documentario The second violinist e per altri programmi destinati al palinsesto; alla realizzazione del Film Documentario Eis Pegas alle sorgenti (di Andrea Giannone); con Italia Camp per la realizzazione delle campagne video Connettere l’Italia e Nice to meet you per il Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti; cura la regia e la produzione dei Cortometraggi: Alone, e TVATT,immagini progetto teatrale; cura la realizzazione di video istituzionali e commerciali per Luiss Business School, Lega Coop Abitanti, Binacci arredamenti, Ferrero, Iperal, Unogas, JoyCare, EnelX, Linkem, Maestro. Fondatore e regista del collettivo artistico AKR. Dal 2015 fa parte del collettivo Etérnit, con cui si occupa di progetti video, documentazione, ed allestimenti teatrali. Partecipa al progetto NEGRI spettacolo per bianchi sin dalla prima residenza creativa,  curando prevalentemente  il progetto video, che spazia dai video di scena, gli short doc che raccontano il work in progress in ogni tappa, i video per il web, l’idea di un film.

Start typing and press Enter to search